Giandomenico Belotti

Dopo aver conseguito la laurea in architettura presso l’istituto Universitario di Venezia, ha dedicato la sua attività alla ricerca, al restauro, alla progettazione urbana e all’industrial design. Ha collaborato con Alias dal 1979, progettando spaghetti, la sedia che continua ad essere una tra le più attuali espressioni del design moderno ed è oggi esposta nella collezione permanente al MoMA di New York, e la collezione per esterno green.

Bellotti_dettaglio(1)
Un lunghissimo spaghetto attorcigliato attorno ad una forchetta
bellotti_banner(1)
Share this!
POPUP

Compila i campi obbligatori