Biplane XS Ø62

cod. 404
BIPLANE, 2009

Tavolino rotondo

Tavolino con struttura composta da 3 gambe in alluminio pressofuso verniciato o lucidato, unite fra loro con un ripiano abbinato alla finitura del piano.
Piano in:
- MDF laccato sp. 12 mm
- MDF impiallacciato con precomposto di rovere sp. 14 mm
- MDF impiallacciato con tranciato di rovere o noce sp. 14 mm
- marmo sp. 14 mm (finitura levigata fine con trattamento idrorepellente antimacchia)

Alias_404_Biplane-XS-d62_1
MATERIAlias_AB
Lucidatura
MATERIAlias_A019
MATERIAlias_A011
MATERIAlias_A022
MATERIAlias_A047
MATERIAlias_A051
Verniciatura a polvere goffrata
MATERIAlias_A081
MATERIAlias_A080
MATERIAlias_A082
MATERIAlias_A083
MATERIAlias_A084
MATERIAlias_A085
Verniciatura a polvere lucida
MATERIAlias_V001
MATERIAlias_V130
MATERIAlias_V003
MATERIAlias_V007
MATERIAlias_V110
Laccatura opaca
MATERIAlias_RVTR
MATERIAlias_NA00
Legno
MATERIAlias_RV00
Precomposto di legno
MATERIAlias_MA01
Marmo

Alberto Meda

Ritratto ufficiale Alberto Meda

Nasce a Lenno Tremezzina (Como) nel 1945. Si laurea in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano. Nel 1987 e nel 1989 progetta per Alias Lightlight e Softlight, due sedie storiche, di cui la prima è esposta nella collezione permanente del MoMA. Sono invece del 1994 le prime sedute Alias della linea Frame seguite nel 2003 da Frametable, nel 2007 dalla collezione per esterno Teach wood, nel 2009 dai tavoli Biplane. Nel 2011 è insignito del premio Compasso d'Oro ADI per il tavolo pieghevole da esterni Teak. Firma con Francesco Meda la sedia Hydrochair (2011) e il sistema HUB (2022). Vive e lavora a Milano.

Scopri di più su di lui
alberto Meda by Roberto Sellitto