ago

Alfredo Häberli

Assemblando con equilibrio legno e metallo, Alfredo Häberli firma ago, un tavolo dal forte segno grafico che reinterpreta in chiave contemporanea i temi classici del design scandinavo. Protagonista del tavolo è il piano, dalle forme morbide e accoglienti e la struttura tecnica del tavolo, nascosta sotto di esso, che, oltre a definire l’architettura del progetto, consente una notevole flessibilità all’oggetto. Le gambe, ridisegnate con una forma più morbida che permette di sfruttare al meglio lo spazio di seduta, sono realizzate in legno massello e si agganciano a un telaio in acciaio verniciato. Ago è un progetto ricco di dettagli che rivela nella sua semplicità stilistica una grande complessità progettuale. Come nella tradizione Alias, questo tavolo è il risultato di un innovativo approccio tecnologico e di un’estrema cura della bellezza del disegno.

Alias_Ago_AlfredoHaeberli
Alias_Ago_Home_AlfredoHaeberli
Concept
"L’idea di Ago è quello di comporre un telaio minimo di acciaio su cui appoggiare e fissare le gambe e il piano. Una struttura portante è come una colonna vertebrale, che permette di realizzare una composizione molto stabile e visibilmente leggera"
Finiture ago
Nota: tonalità diverse ed eventuali difformità di colore sono dovute all’utilizzo di materiali naturali.
  • LEGNO
  • PORO APERTO
Share this!
POPUP

Compila i campi obbligatori