Gallery 1(22)

La sedia laleggera di Riccardo Blumer all’interno della mostra Italia Geniale. Dal 8 al 22 Novembre 2021 presso Padiglione Italia – Expo Dubai

Al Padiglione Italia di Expo Dubai si è aperta, in occasione della Dubai Design Week, la mostra ITALIA GENIALE. Design enables. Bellezza, originalità, creatività del design industriale apprezzato universalmente. Un’esposizione realizzata da ADI e ADI Design Museum per il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Commissariato Generale per Expo 2020 Dubai, in collaborazione con UIBM Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Unioncamere e ITA/ICE Italian Trade Agency. La Mostra “Italia Geniale” intende porre in luce le capacità inventive e progettuali del Made in Italy. È un manifesto dettagliato del disegno industriale italiano, in grado di offrire, con le opere dell’ingegno italiano, un viaggio attraverso l’evoluzione e le caratteristiche dei prodotti più creativi, che mostrano come realizzare, stimolare e guidare l’innovazione per votarsi ad essa: dagli anni ’60 ai nostri giorni, presenta infatti non solo oggetti che sono diventati icone mondiali del design e che hanno influito profondamente sulla vita quotidiana, ma anche i beni più nuovi e innovativi, le ricerche tecnologiche più all’avanguardia. In una parola, il Made in Italy. Il progetto “Italia Geniale” raccoglie una selezione ragionata di prodotti, storici e contemporanei, considerati emblematici dei valori di qualità, ricerca, innovazione ed iconicità. Il racconto del “genio” progettuale e produttivo nazionale è organizzato in 5 aree tematiche: imaginable, workable, relationable, liveable e moveable. Un percorso corale ed eterogeneo che rappresenta in 100 prodotti, appartenenti a diverse categorie merceologiche, la capacità del buon design di “abilitare”, di permettere ossia le condizioni di inclusività, di libertà, di facilitazione, di sostenibilità, di equità e di dignità focalizzandosi in maniera chiara sull’evoluzione dei bisogni umani. Un “Persona oriented design” capace di coniugare incmaniera strategica bellezza, creatività e valori positivi che definiscono l’identità imprenditoriale, commerciale e culturale dell’Italia. I professori Carlo Martino e Francesco Zurlo, curatori di Italia Geniale, hanno selezionato la sedia laleggera, Compasso d’Oro 1998, disegnata da Riccado Blumer per Alias.Massima espressione di tecnologia applicata al design, laleggera è una seduta impilabile che nasce dell’incontro tra un solido materiale della tradizione, il legno massello, e il più contemporaneo e leggero poliuretano espanso di cui la struttura è riempita. Il rivestimento in piallacci di legno incollati o in tranciato di legno multilaminare è rifinito con verniciatura trasparente o laccatura in vari colori. La seduta può essere interpretata come una rivisitazione del motto modernista “fedeltà ai materiali”. Senza proclamare apertamente la tecnica con cui è realizzata né tentare di camuffarla, la sedia laleggera suggerisce il comfort coniugando il vecchio e il nuovo, senza costringere l’utente a constatarlo coscientemente. Un’icona del Made in Italy che dimostra che la qualità del progetto va oltre il disegno e la sua forma, e che coinvolge in modo profondo e complesso materiali, tecnologie produttive, soluzioni tecniche.

Share this!

Per visualizzare questo contenuto devi selezionare i cookie statici

POPUP

Compila i campi obbligatori

Consenso ai Cookies

Per visualizzare questo contenuto devi selezionare i accettare i cookies di marketing