Spaghetti Limited Edition

Alias presenta "SPAGHETTI CHAIR by Giandomenico Belotti. LIMITED EDITION by Alfredo Häberli EDITION by Alfredo Häberli”.Sette pezzi unici, sette gesti creativi attraverso i quali il designer argentino ha reinterpretato la prima sedia di Alias, progetto simbolo nella storia del design, presente nelle collezioni permanenti dei più prestigiosi musei del mondo.Caratterizzata dalla tessitura in tondino di PVC, spaghetti chair entra in contatto con la sensibilità di Alfredo Häberli, lasciato libero di decostruirla e ricostruirla a piacere, generando configurazioni sempre diverse.Così lo schienale si allunga fino a diventare celebrazione della sedia Mackintosh.Scomposta e decostruita attraverso un lavoro di manipolazione, la variante con le due sedute affiancate.Materica e compatta nella versione abbassata, quasi per far sedere a terra.Poetica, la variante dotata di tavolino, elemento organico con la struttura.Presenza forte e architettonica, la variante alta 2 …

Seconda Limited Edition

“SETTE ALLA SECONDA”Sette fotografi celebrano i 30 anni di “Seconda“, seduta icona disegnata da Mario Botta per Alias nel 1982. Sette scatti d’autore in mostra al Fuori Salone 2013, nello showroom Alias di Corso Monforte 19 a Milano.In occasione del Fuori Salone 2013 Alias presenta “Sette alla Seconda”. Una collettiva nello showroom di corso Monforte 19 a Milano.Sette scatti d’autore: Luca Campigotto, Enrico Cano, Edo Bertoglio, Maurizio Galimberti, Irene Kung, Aitor Ortiz, Luca Rossato ritraggono la “Seconda”, seduta icona disegnata da Mario Botta per Alias nel 1982 e in esposizione permanente nei più prestigiosi musei del mondo.Sette fotografi. Sette sguardi. E altrettante interpretazioni individuali.Geomerica, precisa, architettonica nella struttura, “Seconda” ha un’anima. Entra in contatto con la sensibilità di ciascun fotografo, lasciato libero di contestualizzarla o decontestualizzarla a piacere, gnerando emozioni sempre …

Mezzo Terra Mezzo Mare

Il progetto ”I Mediterranei – Sedie Love Difference”, nato dalla collaborazione fra Alias, storica azienda del design made in Italy e l’artista Michelangelo PistolettoUn’opera originale che Michelangelo Pistoletto, insieme all’artista Juan E.Sandoval, ha dipinto su 248 sedie laleggera, disegnate per Alias da Riccardo Blumer, “Compasso d’Oro” nel 1998 e “Design Preis Schweiz” nel 1997.Le sedie laleggera, idealmente poste sulla battigia, metà nell’acqua e metà sulla terra, sono dipinte a mano con diversi colori, a sottolineare le differenze geo-culturali dei sei mari: Mar Mediterraneo, Mar Baltico, Mar Caribe, Mar Cinese, Mar Nero e Mar Rosso, che insieme sono simbolo di integrazione fra diverse culture.Tratto comune, nella progettazione di arredi di Alias e nell’arte di Pistoletto, una riflessione profonda sul proprio operare, nel segno di un continuo aggancio con la realtà e della responsabilità sociale. Sulla ricchezza delle differenze …

© Alias Design 2017 - P. IVA 02176720163