Pio Manzù

(1939-1969) Figlio dello scultore Giacomo Manzù, si laurea alla Hochschule für Gestaltung di Ulm. Dal 1967 è consulente alla Fiat, per la quale realizza il City Taxi, l’Autobianchi Coupé e la Fiat 127. Si dedica al design di oggetti come Cronotime, prodotto dalla Ritz Italora, la lampada Parentesi per Flos, il Portaoggetti da scrivania per Kartell e la “poltrona fisiologica”, progettata nel 1967 per La Rinascente ed editata da Alias. Pio Manzù fu autentico pioniere dell’ergonomia grazie al rigore progettuale e alla padronanza delle tecnologie.

Manzu_dettaglio
Il futuro come passione
manzu_banner
alias newsletter
© Alias S.p.a. - Via delle Marine 5, 24064 Grumello del Monte, Italy P. IVA 02176720163
Share this!